canyon exploring with Michele Angileri

Fosso della Tiglia

Il Fosso della Tiglia Ŕ una gola fossile che scende ripida verso il fiume Nera. Il suo interesse torrentistico Ŕ racchiuso nella parte iniziale, laddove la gola diviene una stretta, spettacolare forra nella scaglia rosa, che ha come unico difetto quello di finire troppo presto.

Nome Fosso della Tiglia
Regione Umbria
Centro urbano pi¨ vicino Cerreto di Spoleto
Dislivello 240 m
Sviluppo 650 m
Verticale massima 9 m
Roccia Scaglia rosa
DifficoltÓ2
Navetta No
Esplorazione Alessandro Cavalieri, Nilio Conti, Carlo Gatti; 1991

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

Fu una gita ... rapida! Il sentiero di avicinamento, ben visibile e privo di vegetazione fastidiosa, ci port˛ prima del previsto nel cuore della solitaria valle della Tiglia. Scendendo lungo la valle arrivammo presto ad un inforramento di una maestositÓ che non ci aspettavamo. Presto, per˛, l'inforramento lasci˛ il posto a un ripido canalone detritico che prima del previsto ci port˛ al termine del percorso.

Avremmo sicuramente gradito una gola meno rapida ... ma la bellezza di ci˛ che avevamo visto e vissuto in quella mezza giornata ci bast˛ comunque!

Foto e video by Michele Angileri, Andrea Pucci

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.