canyon exploring with Michele Angileri

Gola del Savuto

Nel punto in cui lascia l'altopiano della Sila per iniziare la sua discesa verso il Mar Tirreno, il Fiume Savuto (che qui è ancora un torrente) percorre una piacevole gola nello gneiss multicolore, tra scorci maestosi e senza grandi difficoltà tecniche.

Nome Gola del Savuto
Regione Calabria
Centro urbano più vicino Parenti
Dislivello 140 m
Sviluppo 1300 m
Verticale massima 10 m
Roccia Gneiss
Difficoltà4
Navetta No
Esplorazione Michele Angileri, Andrea Pucci; 16 agosto 2013

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

Iniziammo la discesa in una bella giornata di agosto, ma mezz'ora dopo udimmo un tuono. Fu il primo di una serie continua che ci accompagnò per tutta la discesa, mentre il cielo si faceva sempre più nero. Non lontano si stava scatenando un temporale di quelli tremendi, e a un certo punto iniziammo a temere che passasse anche da lì.
Fortunatamente ci passò la sera, quando noi eravamo ormai a casa.

Foto e video by Michele Angileri e Andrea Pucci

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.