canyon exploring with Michele Angileri

Fosso di Costa Ariola

A due passi dallo splendido e silenzioso borgo medievale di Roccantica, tra i boschi di leccio, carpino e corbezzolo troviamo le bianche cascate asciutte e i corridoi della gola di Costa Ariola.
È il più noto e frequentato percorso torrentistico dei Monti Sabini. Ideale palestra per i principianti del torrentismo, il Fosso di Costa Ariola regala una discesa serena e piacevole anche ai torrentisti esperti.

Nome Fosso di Costa Ariola
Regione Lazio, Monti Sabini
Centro urbano più vicino Roccantica (Rieti)
Dislivello 160 m
Sviluppo 500 m
Verticale massima 18 m
Roccia calcare
Difficoltà1
Navetta Possibile, ma non indispensabile.
Esplorazione Michele Angileri, Flavio Garcia; 11 marzo 1994

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

La gola si intuisce guardando i Monti Sabini dal balcone di casa mia. Così uno dei rari giorni che mia moglie Tina aveva voglia di passeggiare andammo lì a vedere ...

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.