canyon exploring with Michele Angileri

Rio Campo dell'Acqua

Nel versante nord-occidentale dei Monti Sabini la Valle Fara si presenta come una gola dai versanti alti e rocciosi, ma dal fondo ampio e percorso da una carrareccia. Più a monte, però, la valle si divide in un ventaglio di torrenti incassati e veri e propri canyon.
Il Rio Campo dell'acqua è uno dei due rami principali di Valle Fara. Presenta una suggestiva gola, per un tratto scolpita in un insolito calcare di colore rosato.

Nome Rio Campo dell'Acqua
Regione Umbria, Monti Sabini
Centro urbano più vicino Finocchieto
Dislivello 210 m
Sviluppo 1500 m
Verticale massima 15 m
Roccia calcare
Difficoltà2
Navetta No
Esplorazione Michele Angileri, Andrea Pucci; 3 maggio 2005

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

Trovare sempre asciutto un torrente che si chiama Rio Campo dell'Acqua è certamente paradossale. Non so dire se ciò avvenga principalmente per via del carsismo (l'acqua sparisce poco a monte della gola e riappare nell'ultima parte) o a causa delle captazioni dell'acquedotto, ma sta di fatto che non sono ancora riuscito a vedere l'acqua scorrere attraverso la forra del Rio.

Anche senz'acqua, però, la gola è affascinante e la discesa soddisfacente.

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.