canyon exploring with Michele Angileri

Torrente Sassinoro

Nei pressi dell'omonimo paese, il torrente Sassinoro offre un percorso torrentistico acquatico ma dal marcato carattere escursionistico, con lunghi tratti aperti da percorrere camminando su rocce scivolose. Alcuni punti sono molto belli.

Nome Torrente Sassinoro
Regione Campania, Monti del Matese
Centro urbano più vicino Sassinoro
Dislivello 280 m
Sviluppo 2500 m
Verticale massima 9 m
Roccia Calcare
Difficoltà2-3
Navetta Necessaria
Esplorazione Giuseppe Antonini, Paola Santinelli; 2005

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

A metà percorso l'acqua del torrente viene portata via da una recente captazione (che risale a non più di 4-5 anni fa), probabilmente per fini idroelettrici. L'opinione comune considera "pulita" e sostenibile l'energia idroelettrica, ma in realtà non esiste un'energia pulita. Il prelievo di energia dall'ambiente comporta inevitabilmente alterazioni dello stesso.
A valle della diga c'era un torrente, adesso c'è un letto asciutto che solo per caso riprende vita più a valle grazie alle numerose sorgenti della zona. Sbarrare un torrente significa alterare il flusso dei detriti, la fauna, la flora, realizzare opere murarie, strade, acquedotti, gallerie ... L'energia ci serve per vivere, ma non si dovrebbe dimenticare che l'ambiente paga un prezzo per tutto ciò, e noi, in quanto parte dell'ambiente, subiamo le conseguenze delle nostre politiche energetiche e non solo i vantaggi.

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.