canyon exploring with Michele Angileri

Fosso di Pincano

Nel bucolico paesaggio dei monti tra Terni e Spoleto, ricoperti di boschi e pascoli e punteggiati da graziosissimi borghi medievali, si apre la maestosa gola del Fosso di Pincano. Il bianco greto del torrente, normalmente asciutto, serpeggia tra le alte pareti e i fitti boschi portandoci in una dimensione fuori dal tempo ...

Nome Fosso di Pincano
Regione Umbria, Monti Martani
Centro urbano più vicino Montebìbico
Dislivello 160 m
Sviluppo 1300 m
Verticale massima 21 m
Roccia Calcare
Difficoltà2
Navetta No
Esplorazione Ri-esplorata da Michele Angileri e Andrea Pucci, il 17 giugno 2012

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

Vecchi chiodi e spit in cima alle cascate ci dicevano che quella gola era già stata percorsa in passato per venire poi dimenticata. Un destino comune a molte forre sparse per l'Italia ... È facile che accada quando la notizia di un'esplorazione circola solo nel ristretto ambito degli amici ... E così nel corso degli anni sono tante le gole che sono state scoperte e poi dimenticate, e spesso si tratta di gole maestose come il Fosso di Pincano.

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.