canyon exploring with Michele Angileri

Rio Petescia

L'abbondante acqua del Rio Petescia scorre tranquilla tra le verdissime, incontaminate colline boscose della valle del Turano offrendo una piacevole camminata acquatica a chi vuole trovare un'oasi di fresco nella rovente calura estiva del Lazio.

Nome Rio Petescia
Regione Lazio, valle del Turano
Centro urbano più vicino Turania
Dislivello 45 m
Sviluppo 2-4 km
Verticale massima 0 m
Roccia Calcare
Difficoltà1
Navetta No
Esplorazione Conosciuto da sempre dalla gente del posto

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

Sapevo da sempre dell'esistenza del Rio Petescia, ma la morfologia che appariva dalle foto satellitari e il basso dislivello in gioco mi facevano, correttamente, ritenere che non si trattasse di un itinerario propriamente torrentistico quanto piuttosto di una escursione acquatica.

Quando finalmente, dopo 20 anni o più, mi decisi ad andarci approfittai della compagnia di Giorgio, Paolo e Patty per organizzare la discesa in modo serio. Attrezzati di tutto punto, allestita una navetta, accedemmo dall'alto mediante piste semiabbandonate.
Non puoi davvero sapere come è fatto un torrente finché non lo percorri, quindi è logico portarsi dietro gli imbraghi e il materiale d'armo, ma questa logica, inattaccabile per noi, non lo era per il tizio che aveva portato il cane a bagnarsi nella pozza più grande del torrente. Per uno abituato a vedere lì al massimo qualche bagnante in costume, vedere gente con mute, imbraghi, caschi e zaini acquatici immagino abbia destato un po' di stupore ...

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.