canyon exploring with Michele Angileri

Gola di Castelgrande

Poco lontano dalle case, la costa rocciosa su cui sorge il paese di Castelgrande presenta un profondo taglio: è la Gola di Castelgrande. Per la gran parte dell'anno le sue cascate e le pozze sono percorse dalle acque smeraldine di un torrente. Il rumore delle cascate si sente fin dalle case del paese vicine all'orlo della gola: sarà forse per questo che la gola di Castelgrande è chiamata Valle Viva.

Nome Gola di Castelgrande
Regione Basilicata
Centro urbano più vicino Castelgrande
Dislivello 100 m
Sviluppo 400 m
Verticale massima 17 m
Roccia Calcare
Difficoltà3
Navetta Possibile
Esplorazione Michele Angileri, Andrea Pucci; 3 gennaio 2013

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

La zona di Muro Lucano è piuttosto lontana dalle nostre abitazioni, e pertanto non è possibile effettuare esplorazioni in giornata ma serve almeno un pernottamento. Così ogni tanto, appena gli impegni di lavoro e di famiglia, la salute e le condizioni meteorologiche ci davano l'ok, ci recavamo a Muro per un paio di giorni.
L'esplorazione della Gola di Castelgrande fu fatta nel corso del nostro terzo viaggio in quella zona. In quell'occasione esplorammo anche la parte alta della Fiumara della Corte.

Foto e video by Michele Angileri e Andrea Pucci

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.