canyon exploring with Michele Angileri

Forra del Casco

Un torrente perenne, uno dei pochi in questa parte d'Italia, scende verso il Nera attraversando un impressionante, magnifico taglio nella roccia, che termina con una bella cascata (il Casco dell'acqua). Manca ancora parecchio al fondovalle, e il torrente continua a scendere a salti, in ambiente più aperto con ancora un paio di inforramenti puntuali.

È la Forra del Casco, l'itinerario di torrentismo più conosciuto e frequentato dell'Italia centrale.

Nome Forra del Casco
Regione Umbria - Valnerina
Centro urbano più vicino Scheggino
Dislivello 185 m
Sviluppo 600 m
Verticale massima 30 m
Roccia Calcare
Difficoltà4
Navetta Possibile
Esplorazione Lepri, Conti, Scacciafratte, Nobili, Boccaccini; 1983

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

Nonostante siano numerosi i gruppi, commerciali o amatoriali, che percorrono la Forra del Casco è ancora possibile, scegliendo bene il giorno, godersi una discesa in assoluta solitudine, in totale comunione con lo splendido ambiente. Io, senza dubbio, lo preferisco.

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.