Indemus.com: sell your artwork in digital format, on the internet

canyon exploring with Michele Angileri

Vallone Sa¨colo

Alle spalle di Solopaca la gola del Vallone Sa¨colo offre al torrentista una discesa bella e facile, ideale per i principianti.

Nome Vallone Sa¨colo
Regione Campania
Centro urbano pi¨ vicino Solopaca (Benevento)
Quota ingresso alveo 530 m
Quota uscita alveo 280 m
Sviluppo 1 km
Verticale massima 20 m
Roccia calcare
DifficoltÓ1
Navetta No
Esplorazione Michele Angileri, Francesca Antonelli, Danilo Blanda, Renato Donati, Riccardo Donati, Pier Francesco Intini, Edoardo Malatesta, Antonio Sera; 14 dicembre 2003

 

Descrizione dettagliata: immettere il codice di accesso  
Cliccate qui per acquistare un codice di accesso
Cosa trovate nella descrizione dettagliata della gola

Ricordi

Ogni anno Renato, Antonio ed Edoardo organizzano La forra di Natale, un incontro metÓ sportivo e metÓ conviviale. Un sabato di dicembre i tre, assieme a quanti pi¨ amici Ŕ possibile, si recano nei pressi di una gola con una bella scorta di carne, vino e salsicce, e trascorrono la sera accanto al fuoco. Cuociono la carne alla brace, scherzano, si raccontano fatti e storie ... Poi dormono in tenda, e l'indomani smaltiscono l'abbondante cena scendendo una forra.

A dicembre del 2003 a Renato serviva un'idea per il luogo dove celebrare la Forra di Natale. Io un'idea ce l'avevo, un tantino pi¨ sfiziosa rispetto allo standard della Forra di Natale: proposi di esplorare una gola che avevo visto un paio di mesi prima proprio assieme a Renato. Era sicuramente un percorso semplice: probabilmente privo di scorrimento, ma non si poteva escludere la presenza di vasche. Secondo me era adatto allo spirito dell'incontro, e il fatto che si trattasse di un'esplorazione aggiungeva un pizzico di emozione in pi¨.
Il luogo era poi sufficientemente lontano da giustificare un pernotto in tenda.

Fu tutto perfetto: il tempo non troppo freddo, le stelle cadenti nel cielo limpido e senza luna, la grigliata, gli scherzi, le confidenze ... L'unica cosa che ci deluse un po' fu proprio la gola, che si rivel˛ pi¨ facile di quanto ci aspettavamo.

Nelle fotografie di questo sito web compaiono le corde ultrasottili (corde da 6 mm di diametro realizzate in fibre ad alta tenacitÓ). Leggete il libro multimediale Torrentismo con corde ultrasottili per scoprirne le potenzialitÓ ed apprenderne le tecniche di utilizzo.

Copyright © 2002- Michele Angileri. All rights reserved.